Ataf, accordo tra azienda e sindacati.
mercoledý 14 ottobre 2009

I rappresentanti dei lavoratori: “Sintonia con l’azienda sui nuovi percorsi alla luce della pedonalizzazione dell’area intorno al Duomo di Firenze”.
L’incontro di stamani svoltosi in Ataf tra azienda e rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil, Faisa e Ugl, ha avuto esito positivo. “Sulla riorganizzazione del servizio, alla luce della pedonalizzazione del Duomo – commenta il presidente Bonaccorsi – grazie al rinnovato clima di dialogo tra azienda e rappresentanti dei lavoratori sono state condivise le linee guida e le proposte migliorative del servizio di Ataf che cambierà a partire dal 25 ottobre. Le proposte riguardano sia il miglioramento del servizio di trasporto pubblico che, alla luce dei cambiamenti di questo, la viabilità cittadina”. “Siamo soddisfatti della sintonia trovata con l’azienda – dichiarano congiuntamente i sindacati – sulle proposte di cambiamento che abbiamo richiesto al Comune di Firenze sulle linee: 11, 14, 17, 24, 36 e 37”.

“Sono contento che grazie all’incontro di stamani si sia messo fine alle polemiche – chiosa il presidente Bonaccorsi -. Gli sforzi dell’azienda sono tutti tesi, infatti, dal giorno della comunicazione della pedonalizzazione dell’area intorno al Duomo, verso la condivisione delle informazioni che riguardano i cambiamenti con tutti gli operatori interessati, dando il massimo supporto ai nostri autisti che saranno in prima linea”.